Relazione annuale 2016.

RESOCONTO ATTIVITA’ 2016

Aprile 2016 – nell’ambito della programmazione “8 marzo e dintorni” organizzata dal Comune di Pinerolo e in collaborazione con la UISP – Comitato di Pinerolo, presso i locali della piscina olimpica di Pinerolo, Adameva ha realizzato l’incontro “BENVENUTE: STORIE DI DONNE CHE SONO VENUTE A VIVERE NEL PINEROLESE E DI DONNE CHE DAL PINEROLESE SI SONO TRASFERITE ALTROVE”. In una piacevole atmosfera di “tè fra amiche e amici”, le partecipanti e i partecipanti si sono audacemente e simpaticamente messi in gioco parlando delle proprie esperienze di vita in altre città o paesi diversi da quelli di provenienza, rendendosi essi stessi protagonisti e conduttori dell’iniziativa, per affrontare assieme il tema dell’accoglienza e dell’immigrazione a partire dal proprio vissuto.

Maggio 2016 – sabato 21 presso il salone dei Cavalieri di Pinerolo, l’Associazione Adameva ha realizzato l’open day “La Salute al femminile”, con il patrocinio del Comune di Pinerolo, la Città Metropolitana di Torino, l’Asl to3 e in collaborazione con il Liceo Artistico Buniva. Il workshop, che ha visto l’entusiastica partecipazione di oltre cento tra cittadine e cittadini ed è stato allietato da un ricco e piacevole coffe break, è stato ideato dalla Presidente Silvia Arseni ed è stato condotto dalle ostetriche Fiorella Baiocco e Giovanna Gariglio, dalla ginecologa Letizia Giuliani, dalla fisioterapista Valentina Palmisano, dalla psicologa Ilaria Boaglio e moderato dal dott. Giuseppe Ventriglia (medicina generale di Pinerolo). All’incontro ha preso parte, nel ruolo di special guest, la dr.ssa Simona Oberhammer, naturopata ed esperta a livello internazionale di ginnastica pelvica ed ideatrice della Via Femminile. Hanno presenziato e salutato l’evento, in rappresentanza delle Istituzioni, l’Assessore Agnese Boni e la senatrice Magda Zanoni.

Il 28 Maggio – l’Associazione Adameva ha preso parte, come di consuetudine e con un proprio stand, all’evento Direfarecosolidale, per presentare alla cittadinanza i propri corsi e le proprie iniziative no-profit.

Il 4 settembre – Adameva ha di nuovo preso parte, con un proprio punto info, all’evento “Porte aperte allo Sport”, per presentare le proprie iniziative e in particolare per proporre i corsi di ginnastica femminile finalizzati al rafforzamento del pavimento pelvico nell’ottica della prevenzione.

Il 22 Ottobre- Adameva, in collaborazione con Direfarecosolidale, l’Associazione Maschera di Ferro e il Cesmap di Pinerolo, con il Patrocinio del Comune di Pinerolo, ha realizzato l’evento “A Passo D-Uomo” – passeggiata guidata (pedibus) attraverso le vie del Centro storico di Pinerolo (partendo dal Duomo), intervallata da momenti ludici, informativi e di promozione turistica di Pinerolo. All’iniziativa hanno partecipato decine di cittadini accompagnati dal gruppo di musica rinascimentale “Le rondini”, dal quartetto di fisarmoniche “Cromopiano” e da figuranti dell’evento “La maschera di ferro” in costume, nonchè guidati da esperti in beni artistici e architettonici di Pinerolo.

Da Maggio 2016 a Ottobre 2016, la dr.ssa Maria Rostagno, rappresentante in delega per l’Associazione e la segretaria Francesca Vaccaro, hanno partecipato al corso di formazione, della durata di 60 ore, per volontari nell’ambito della relazione d’aiuto agli uomini autori di violenza domestica, organizzato nell’ambito del Progetto “Liberi dalla violenza” (a cui Adameva partecipa in rete con altri Enti e Associazioni), in collaborazione con VOL.TO e il Comune di Pinerolo. Il corso è stato tenuto da esperti del settore (psicologi, assistenti sociali e counsellors) provenienti da diverse città italiane.

PRIMAVERA/AUTUNNO – l’Associazione Adameva ha organizzato con successo le sessioni stagionali dei corsi di ginnastica pelvica, con fisioterapista e ostetrica. Oltre a diffondere la cultura delle cure preventive, i corsi servono a sostenere economicamente le iniziative culturali di Adameva. Nel corso del 2016, inoltre, le frequentanti dei corsi di ginnastica hanno partecipato attivamente alle altre iniziative, con un attento e graditissimo lavoro di divulgazione e nella preparazione e allestimento dei locali e dei coffee break, motivo per cui meritano un affettuoso, caloroso e sincero ringraziamento da parte del direttivo dell’Associazione.

POTETE CONTATTARCI per eventuali richieste scrivendoci all’indirizzo e-mail adamevapin@gmail.com L’Associazione Adamev@, in rete assieme ad altre Associazioni culturali e di volontariato del territorio, ha presto attivamente parte al cantiere per la progettazione di “liberi dalla violenza” – programma di intervento nei confronti degli uomini maltrattanti. La proposta, che è partita dall’Associazione Culturale “uomini in cammino” ed è stata supportata dal Comune di Pinerolo, è stata portata avanti con tenacia e il progetto comincia a realizzarsi con l’organizzazione dei corsi per la formazione dei volontari per l’attivazione di un centro di accoglienza ed ascolto per uomini autori di violenza di genere nel Pinerolese. Ringraziamo la psicoterapeuta dr.ssa Maria Rostagno che, in qualità di rappresentante in delega per Adamev@, ha fortemente contribuito alla partecipazione della nostra Associazione a tale progetto.

MODULO ISCRIZIONEPIEGHEVOLE X FORMAZIONE

TUTTE LE ATTIVITA’ CULTURALI

E SOCIALI DELL’ASSOCIAZIONE

  • Resoconto attività 2015:

Nei mesi di Marzo e Aprile 2015, nell’ambito della programmazione “8 marzo e dintorni”, organizzato dal comune di Pinerolo, Adameva ha realizzato la seconda edizione dell’iniziativa “Ti amerò per sempre salvo complicazioni…..”, articolata nei seguenti 5 incontri: “La coppia e le famiglie allargate” (condotto dalla psicoterapeuta A. Carrozzo) – “Comunicazione e negoziazione nella vita a due” (condotto dalla psicologa I. Boaglio) – “Matrimonio e convivenza, diritti e doveri” (condotto dall’avv. S. Chiappori – “La responsabilità genitoriale” (condotto dall’avv. F. Pignatelli) – “Maltrattamenti, reati nella famiglia” (condotto dagli avvocati L. Paparozzi e D. Odetti). Gli incontri si sono svolti presso la Sala Mondadori – Cortile Barbieri – di Pinerolo.

Nell’Aprile e Maggio 2015, in collaborazione con le dirigenze, i docenti e gli studenti delle scuole superiori Buniva, Porporato, Porro e Prever, il riconoscimento del Comune di Pinerolo e il patrocinio dell’ASL TO3, è stato realizzato il progetto “Io non prevarico…e tu? (scrivo la mia….per non essere invisibile…)”, diretto agli studenti del biennio per dare voce al loro punto di vista sui temi: prepotenza, intolleranza e prevaricazione. L’iniziativa è consistita nel raccogliere i messaggi, su tali temi, scritti dai ragazzi, che in un secondo momento sono stati esposti (collocati sulle sagome di 4 messaggeri) nell’atrio delle rispettive scuole e nel centro di Pinerolo. Centinaia di teen agers hanno positivamente risposto all’appello esprimendo liberamente le loro sensazioni e riflessioni sui temi del bullismo e della convivenza tra compagni di scuola. Nell’ambito della stessa iniziativa Sabato 16 maggio 2015, presso il cortile della libreria Mondadori, la scrittrice Patrizia Rinaldi ha presentato la graphic novel “E adesso scappa”, che affronta il tema del “bullismo al femminile” – fenomeno sempre più diffuso tra le adolescenti e teen agers.

A partire dalla primavera del 2015, l’Associazione Adameva, assieme ad altre Associazioni culturali e di volontariato del territorio, viene convocata e coinvolta per la progettazione di “liberi dalla violenza” – programma di intervento nei confronti degli uomini maltrattanti. La proposta parte dall’Associazione Culturale “uomini in cammino” e viene supportata dall’Assessorato alle Politiche Sociali e dall’Assessorato per la Cultura e le Pari Opportunità di Pinerolo. Il cantiere, coordinato dal dott. Galetto, è stato basato su incontri tra gli enti e le associazioni (con lo scopo di realizzare un lavoro in rete), a cadenza settimanale o bisettimanale, durante i quali sono state ideate le linee guida culturali ma anche operative ed economiche del progetto (corsi di formazione per facilitatori e psicoterapeuti, reperimento fondi, enti da coinvolgere nel progetto, sede di riferimento). Per l’Associazione gli incontri sono stati seguiti dalla psicoterapeuta e sessuologa dr.ssa Maria Rostagno, rappresentante in delega per Adameva. L’Associazione ha aderito pubblicamente al progetto nell’estate del 2015 e ha seguito attivamente, sempre grazie all’eccellente e professionale collaborazione della dr.ssa Rostagno, i successivi incontri nell’autunno 2015, finalizzati alla realizzazione, nel corso dell’anno successivo, dello sportello di ascolto e trattamento per uomini maltrattanti.

Nel corso del 2015 l’Associazione ha continuato a condurre, con l’ausilio delle ostetriche e delle fisioterapiste, i corsi di ginnastica pelvica a Pinerolo, le cui entrate sono servite a realizzare le iniziative, in corso o in cantiere, presso le scuole e il territorio di Pinerolo e dintorni. Allo stesso tempo l’Associazione si avvale, occasionalmente, delle preziose sponsorizzazioni dei negozianti del territorio.

PROGRAMMAZIONE/ATTIVITA’ 2016:

  • Marzo/aprile: incontro Benvenute: storie di donne che sono venute a vivere nel pinerolese e di donne che dal pinerolese si sono trasferite altrove”… nell’ambito della manifestazione 8 Marzo e dintorni in collaborazione con il Comune di Pinerolo (assessorato alla Cultura e alle Pari Opportunità) e la UISP – Comitato di Pinerolo.
  • 21 Maggio: l’evento “La salute al Femminile” – incontro sul tema con workshop e coffee break – ideato dalla Presidente dr.ssa Silvia Arseni – Special guest Simona Oberhammer, esperta a livello internazionale di ginnastica intima, scrittrice e ideatrice dlla VIA AL FEMMINILE – con il patrocinio di Città Metropolitana, Comune di Pinerolo e ASLTO3, in collaborazione con il Liceo Buniva.
  • 29 Maggio: Partecipazione all’edizione annuale di DirefareEcosolidale con stand di Adamev@
  • 13-25 Giugno: “La bottega dei bambini” nell’ambito della programmazione “estate ragazzi”laboratori e attività ludiche pomeridiane – Per info: 333-1564887
  • Estate/autunno: Partecipazione ai corsi di formazione e alla realizzazione del progetto in rete “Liberi dalla violenza”

IMG_20160312_120729

IMG_20160312_120650

Ginnastica Al Femminile: esercizi di rilassamento, tonicità e respirazione diaframmatica, di postura (in connessione con colonna vertebrale, bacino, addome, fianchi e cosce), esercizi di presa di coscienza del pavimento pelvico. Per info: 347-5589804

EQUILIBRIO PER IL BENESSERE DELLA PELVI
equilibrio per la salute della zona pelvica

ATTIVITA’ SVOLTE

Nell’autunno del 2010 realizza, presso i locali del centro polivalente del Comune di San Secondo, con il patrocinio dello stesso Comune e della Provincia di Torino, la prima iniziativa dal titolo CON…TATTO 2010 consistente in n. 3 incontri di formazione e informazione sui temi della sessualità e affettività nell’infanzia, nell’adolescenza e nell’età adulta. Agli incontri, condotti dalle psicologhe Maria Rostagno e Silvana Perino e dalla pedagogista Emanuela Guarcello, hanno preso parte, con interesse e partecipazione, numerosi cittadini, insegnanti e operatori sociali.

La seconda iniziativa “CON…TATTO 2011”, si svolge a Pinerolo, con il patrocinio del Comune di Pinerolo e della Provincia di Torino, nella primavera del 2011 e si articola in tre percorsi di in-formazione, sulle problematiche affettivo-sessuali, condotti da esperti del settore e rivolti ciascuno ad una fascia di età specifica: 16-22 anni seguite da pedagogiste Dr.sse Guarcello e Ferrero); 23-29 (con la psicologa e sessuologa Caterina Bossa); 30 anni e oltre (Dr.sse Rostagno e Perino) con lo scopo di creare gruppi compatti (perché uniti da problematiche comuni) e al tempo stesso vivaci sul piano del confronto e dello scambio di idee. Anche questo secondo programma è stato seguito con interesse e partecipazione e le serate di presentazione e di chiusura sono state integrate da spettacoli comici con la partecipazione degli artisti Katia Beni e Manuel Negro.

Il 1° Dicembre 2011, nell’ambito della giornata mondiale per la prevenzione e cura dell’AIDS, in collaborazione con l’ASLTo3 – SerT Pinerolo, Lila Piemonte, Nuova Ass. Arcobaleno, Croce Verde, ANPAS e AVIS, l’Associazione Adameva ha condotto un incontro pubblico riguardante il problema della diffusione e la prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale, tenuto dalla dr.ssa Bossa e da alcuni medici dell’ospedale Amedeo di Savoia di Torino, presso i locali Tam Tam di Via Bignone a Pinerolo,

Nella primavera del 2012 l’Associazione Adameva ha realizzato il progetto “l’alfabeto di Adameva’, che si è svolto nella scuola media Lidia Poet di Pinerolo, articolandosi in una serie di incontri che hanno visto coinvolti ragazzi e genitori (in momenti diversi) in un percorso di educazione e confronto sui temi più scottanti che riguardano l’adolescenza (bullismo, educazione sessuale e affettiva, regole, formazione, ecc.). Gli incontri, seguiti con interesse e motivazione, sono stati condotti dalle psicologhe e sessuologhe Caterina Bossa e Maria Rostagno, dalla pedagogista Emanuela Guarcello, dagli avvocati Odetti e Paparozzi e dall’educatore alla formazione dott. Ghibaudo.

Nello stesso periodo l’Associazione ha preso parte all’iniziativa “Direfarecosolidale” con un proprio stand e un workshop dal titolo “cibiamoci di affettività” condotto dalle Dr.sse Rostagno e Bossa.

Sempre a partire dalla primavera del 2012 e fino al mese di dicembre 2012, l’Associazione ha organizzato 2 corsi paralleli di ginnastica pelvica, condotti rispettivamente dalla fisioterapista dott.ssa Imperor e dall’ostetrica dott.ssa Gariglio.

A partire da settembre 2012, con la partecipazione a “Porte Aperte allo Sport” e fino a dicembre 2012, si è svolta invece, presso i locali di Villa Prever, l’iniziativa “Anche Io Posso”, avente come tema centrale il delicatissimo tema della vita affettiva e sessuale dei cittadini portatori di handicap in comparazione con i normodotati. Il progetto, realizzato con il Patrocinio del Comune di Pinerolo, dell’Anfass, del Comitato Italiano Paralimpico, della Provincia di Torino e della Regione Piemonte, è stato articolato in una serie di incontri dedicati, oltre che alle questioni relazionali, ad altre tematiche come l’assistenza legale, le barriere architettoniche, lo sport, la letteratura, gli ausili tecnologici ma anche alla terapia con gli animali domestici. I singoli incontri sono stati rispettivamente condotti dalle psicologhe Bossa, Rostagno, Perino, dalla scrittrice e poetessa Cristina Viotto, dal Prof. Veglia, dall’Architetto Ferretti, dal perito informatico Cadeddu, dagli avvocati Odetti e Paparozzi, dai pet and horse-therapist Baudino e Bianciotto, dai Prof. Fratta e le Prof.sse Tinti, Cavaglià e Schmidt. La serata “cena al buio”, svoltasi nell’ambito dell’iniziativa e tenutasi presso i locali dell’Associazione Stranamore, è stata invece organizzata e condotta dall’Union Ciechi di Torino in collaborazione con la dr.ssa Alessandra Passerò. Il progetto “Anche io Posso” è stato, infine, integrato da una trasmissione radiofonica (Radio Beckwitt) in 7 puntate dal titolo “contatto on air”, orientata prevalentemente sulle dinamiche affettivo-sessuali (condotta dalla psicologica Caterina Bossa e dal musicista non vedente Mario Rivoiro). A conclusione del ciclo di incontri è stato organizzato un concerto con le varie band musicali giovanili realizzato all’Auditorium del Liceo Curie patrocinato dalla Provincia di Torino; Tutti gli incontri sono stati puntualmente introdotti e presenziati dall’ assessore Agnese Boni in rappresentanza del Comune di Pinerolo.

Nel mese di marzo 2013 l’Associazione Adameva prende parte alla programmazione “8 marzo e dintorni”, organizzato dal Comune di Pinerolo, con il workshop “Storia e geografia delle pari opportunità – potere e diritti delle donne” condotto dall’antropologa Maria Teresa Bergandi (con un intervento sulle società poliandriche antiche e contemporanee) e dalla ricercatrice di storia dott.ssa Emma Schiavon (con la presentazione del suo libro “Torino 1911. Il primo congresso pro suffragio femminile a cinquant’anni dall’Unità”). L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Pinerolo e dalla provincia di Torino.

Sempre nella primavera del 2013 l’Associazione Adameva realizza il secondo ciclo di “L’Alfabeto di Adameva” presso la scuola media “Lidia Poet” di Pinerolo. Nel frattempo porta avanti i corsi di ginnastica pelvica.

Dal mese di Maggio al mese di giugno 2013 l’Associazione Adameva realizza, con il patrocinio del Comune di Pinerolo e della Provincia di Torino, il ciclo di incontri “Ti amerò per sempre….salvo complicazioni… – percorso laico per accompagnare le coppie nel matrimonio e nella convivenza”. L’iniziativa, aperta con l’introduzione da parte del dott. Gherardo Colombo (ex magistrato) è stata condotta dagli avvocati Igli Vicentini, Francesca Pignatelli, Domenico Odetti, Monica Bernardoni, Mariella Vagnozzi, Luca Paparozzi e dalle psicoterapeute-sessuologhe dr.sse Maria Rostagno e Caterina Bossa.

Nel Maggio del 2013 l’Associazione prende parte all’iniziativa “Direfarecosolidale” con un proprio stand e un workshop dal titolo “L’amore a prova di spread” sul disagio indotto dalla crisi economica e occupazionale, condotto dalla psicoterapeuta dr.ssa Maria Rostagno.

Nell’autunno del 2013 l’Associazione ripropone sul territorio i corsi di ginnastica pelvica, tenuti presso i locali del circolo Arci di Pinerolo mentre lavora alla programmazione di nuovi iniziative sul territorio.

Nel mese di marzo 2014 Adamev@ prende nuovamente parte alla programmazione del ciclo “8 marzi e dintorni” organizzato dal Comune di Pinerolo con un’iniziativa dal titolo “Un divano per due – uguaglianze e differenze tra la disoccupazione femminile e quella maschile”, condotto dalla psicoterapeuta dr.ssa Rostagno.

Nel mese di giugno 2014 l’Associazione prende parte all’evento “Direfarecosolidale 2014” con un proprio stand e un workshop dal titolo “Ritorno al futuro – confronto tra adolescenza e menopausa”, condotto dalla psicoterapeuta dr.ssa Ilaria Baglio. Nell’ambito della stessa manifestazione si è tenuta una dimostrazione teorico-pratica del corso di ginnastica pelvica condotto dall’ostetrica Fiorella Baiocco.

Nel corso dell’anno scolastico 2013/2014 Adamev@ ha organizzato, presso il 1° Circolo di Pinerolo Scuola dell’Infanzia Agazzi il progetto ludico educativo sulle Emozioni rivolto ai bambini di 5 anni dal titolo Puffolandia condotto dalla dr.ssa psicologa Boaglio e dalla psicologa Carrozzo.

Nel mese di settembre 2014 Adamev@ realizza “Settembre bambini” un progetto ponte verso la prima elementare, rivolto ai bambini di 5/6 anni, per supportare il passaggio dal gioco allo studio, l’organizzazione e gestione del materiale scolastico, il mantenimento dell’attenzione, la condivisione e rispetto di regole, la Gestione delle emozioni.

Tra l’autunno 2013 e l’estate 2014 l’Associazione conduce 2 corsi di ginnastica pelvica, uno nel territorio del Comune di Cavour (locali comunali) e l’altro nel territorio di Pinerolo, condotti dall’ostetrica Federica Laurenti e dalla fisioterapista Roberta Buniva, con il preciso scopo di finanziare le varie iniziative realizzate presso le scuole e il territorio di Pinerolo e dintorni. Precedentemente l’Associazione si è sostenuta con le sponsorizzazioni dei negozianti del territorio.

adamevalogo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...